1968

#ArchivioCollezioneGarzia

Ricordare il passato, farlo vivere nel presente e consegnarlo al futuro.

L’ Archivio Collezione Garzia si compone di più di quattro milioni di immagini ( negativi, diapositive, stampe originali ) realizzate o acquisite tramite fotografi, agenzie, antiquari e donazioni, nel corso della sua vita professionale come fotografo, da Marco Garzia.

Nel 2012 l’archivio collezione è stato dichiarato di interesse storico particolare dal MiBac.

Una collezione di ricordi di cinema, moda, stile, cultura del Novecento che ci regala scatti celebri e sconosciuti, catalogati con pazienza e perizia, testimoni di momenti e incontri irripetibili.

Luchino Visconti, Romy Schneider e Alain Delon mentre cenano a Venezia nel 1962, uno sguardo tra l’intenza Monica Vitti e il profilo perfetto di Marcello Mastroianni, David Niven, Amedeo Nazzari e Alberto Sordi in una pausa sul set di “I due nemici” del 1961, Alberto Moravia davanti alla boutique parigina di Christian Dior nel 1961, ma anche Papa Giovanni Paolo II con le scarpe da ginnastica, o Fidel Castro e Che Guevara durante i festeggiamenti del Pimo Maggio nel 1961 ( i primi dopo la Rivoluzione).

Questi sono solo alcuni momenti che possiamo ritrovare nell’ Archivio, preziosa custodia di immagini vive che rivendicano con forza una cittadinanza nell’epoca dell’effimero e del consumo veloce e spesso poco consapevole.

da oggi potete donare tramite bonifico bancario specificando nella causale: sostengo con donazione l’ associazione culturale Romart per la cura, l’archiviazione e conservazione dell’ ArchivioCollezioneGarzia, via Eugenio Barsanti, 28 00146 Roma

Fai un versamento a: Associazione Culturale ROMART :
IBAN: IT 96 H 07601 03200 0010 2360 1287

http://www.facebook.com/Archiviocollezionegarzia

http://www.twitter/ArCoGarzia

esempio foto con passepartout

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

#PaulAnka

– Paul Albert Anka (Ottawa, 30 luglio 1941) è un cantante e compositore canadese naturalizzato statunitense.

Divenne famoso a soli sedici anni nel 1957 con Diana, canzone scritta per un amore non ricambiato (la baby sitter di famiglia, di qualche anno più grande di lui).

Al Festival di Sanremo 1968 cantò La farfalla impazzita, canzone composta da Lucio Battisti. Dopo qualche anno, Anka interruppe la produzione di brani in italiano, ma la sua carriera all’estero proseguì senza sosta, anche come produttore e autore. Da questo punto di vista il suo successo più significativo fu l’adattamento in lingua inglese della canzone Comme d’habitude, già nota in Francia nell’interpretazione di Claude François, che in inglese divenne My Way.

La sua versione sarà ripresa da Frank Sinatra, che la trasformò in un successo planetario, ma il brano sarà pure rivisitato da numerosi artisti, quali Mireille Mathieu, Nina Simone, Elvis Presley, Sid Vicious e Nina Hagen.

Nel 1974 il singolo (You’re) Having My Baby con Odia Coates rimase al primo posto nella Billboard Hot 100 per tre settimane.

Nel 1983 scrisse, assieme a Michael Jackson, la canzone Love Never Felt So Good in cui suonava il piano: tale canzone verrà poi pubblicata solo il 13 maggio 2014 all’interno del secondo album postumo di Michael Jackson Xscape (deluxe edition). Nel 2005 incise Rock Swings, nel quale interpretò grandi successi della tradizione rock riarrangiati in chiave swing. Fra i brani Jump dei Van Halen, Smells Like Teen Spirit dei Nirvana e Black Hole Sun dei Soundgarden. Nell’agosto del 2007 pubblica, in occasione dei suoi 50 anni di carriera, il CD intitolato “Classic song – My Way”.

– Paul Albert Anka, OC (born July 30, 1941) is a Canadian singer, songwriter, and actor. Anka became famous in the late 1950s, 1960s, and 1970s with hit songs like “Diana”, “Lonely Boy”, “Put Your Head on My Shoulder”, and “(You’re) Having My Baby”. He wrote such well-known music as the theme for The Tonight Show Starring Johnny Carson and one of Tom Jones’s biggest hits, “She’s a Lady”, as well as the English lyrics for Frank Sinatra’s signature song, “My Way”. He was inducted into Canada’s Walk of Fame in 2005.

In 1983, he co-wrote the song “I Never Heard” with Michael Jackson. It was retitled and released in 2009 under the name “This Is It”.[1] An additional song that Jackson co-wrote with Anka from this 1983 session, “Love Never Felt So Good”, was since discovered and was released on Jackson’s posthumous album Xscape in 2014. The song was also released by Johnny Mathis in 1984.

Anka became a naturalized US citizen in 1990.

– Paul Anka, né le 30 juillet 1941 à Ottawa, est un auteur-compositeur-interprète anglophone canado-américain d’origine libanaise1.

é au Canada de parents libanais, il est naturalisé américain le 6 septembre 1990.

Encouragé par ses parents, Paul Anka développe très tôt un talent de chanteur et enregistre son premier titre I Confess à l’âge de 14 ans.

Le 7 août 1957, il fait sa première apparition télévisée à New York, dans l’émission American Bandstand appartenant au réseau américain ABC. Il y présente une chanson composée pour son ancienne baby-sitter, Diana Ayoub. La chanson Diana remporte un succès immédiat et passe en tête des meilleures ventes de disques le 9 septembre.

Irving Feld, propriétaire d’une chaîne de magasins de disques et producteur du spectacle Biggest Show of Stars engage alors Paul Anka pour sa première tournée aux États-Unis en septembre 1957.

Diana reste aujourd’hui un des 45 tours les plus vendus de l’histoire de la musique avec 9 millions de copies. Grâce aux titres You Are My Destiny et Crazy Love, également classés dans les 20 meilleures ventes de l’année 1958, Paul Anka devient l’idole du public adolescent.

Paul Anka primo piano torso nudo2-8-59003

#ArchivioCollezioneGarzia photographic exibithion in Rome

locandina definitiva 17ott