6×6

#CarloCampanini

carlo campanini 1:56-002 copia

 

La sua carriera artistica ha inizio in teatro, in cui si esibisce come attore brillante ma anche come tenore.Dopo un lungo tirocinio in compagnie regionali e dopo un’esperienza in Argentina al seguito di una di queste compagnie, passa all’operetta e alla rivista e nel 1939 esordisce nel cinema con il divertente ruolo di un portalettere nel film “Lo vedi come sei… lo vedi come sei?” di Mario Mattòli, con Erminio Macario nel ruolo del protagonista. Nello stesso anno lavora con Assia Noris in Dora Nelson, una commedia del genere “telefoni bianchi”.